Televac AN 3018: MX200 EthernetIP Guida alla configurazione e alla risoluzione dei problemi per EthernetIP Opzione 2

Descrizione

Questa nota applicativa illustra il processo di impostazione, configurazione e risoluzione dei problemi di un dispositivo Televac® EthernetIP. Per comunicare con l'unità, l'indirizzo IP del dispositivo EthernetIP deve essere configurato sulla stessa rete del PLC. I passi seguenti descrivono come stabilire la connessione iniziale e quali sono i passi da seguire in caso di problemi. La seconda opzione di configurazione presuppone l'assenza di connessione a Internet e spiega come riconfigurare l'indirizzo IP del computer locale in modo che corrisponda a quello del modulo, al quale ci si può poi collegare per regolare le impostazioni sulla configurazione appropriata. Se è disponibile una connessione a Internet, consultare la Guida all'installazione e alla risoluzione dei problemi per l'opzione 1 di Televac EthernetIP.

Per una descrizione completa delle connessioni di Classe 1 e Classe 3 e per una tabella ADI completa che include istanza di dati, nome, lunghezza dell'array, accesso e descrizione, consultare il Manuale d'uso di EthernetIP per MX200. Per scaricare un file EDS (Electronic Data Sheet) su un PLC, consultare la Nota applicativa 3016.

1. Configurazione dei sistemi operativi Windows™ 7

1.1 Configurazione dell'indirizzo IP

2.1.1 Collegare la porta EthernetIP MX200 sul retro dell'apparecchio al computer.

1.1.2 Aprire il Centro connessioni di rete e condivisione nel Pannello di controllo e verificare che venga stabilita una connessione Ethernet. Se non c'è connessione, controllare il cavo e reinserire il cavo Ethernet nell'adattatore del computer.

1.1.3 Selezionare la connessione locale Ethernet.

1.1.4 Nel pannello Stato della connessione locale, selezionare Proprietà.

1.1.5 Nel pannello Proprietà della connessione locale, selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e selezionare Proprietà.

1.1.6 Nel pannello Proprietà del Protocollo Internet Versione 4, segnare le impostazioni correnti per tornare a quelle successive. Il computer locale dovrà essere configurato al modulo per regolare le impostazioni, ma al termine dovrà essere riportato sulla rete locale per comunicare correttamente. In questo esempio, il computer locale ha un indirizzo IPv4 di 149.174.211.52 con una maschera di sottorete di 255.255.0.0 e un gateway predefinito di 149.174.211.2.

1.1.7 Regolare le impostazioni del computer su un indirizzo IP di 192.168.0.9, una maschera di sottorete di 255.255.255.0 e un gateway predefinito di 192.168.0.8, quindi selezionare OK.

1.1.8 Il computer e l'unità dovrebbero ora trovarsi sulla stessa rete locale. Aprire un browser e inserire l'indirizzo IP dell'unità (192.168.0.8) nella barra di ricerca. Quando viene richiesto, inserire il nome utente e la password (Admin:admin).

1.1.9 Dovrebbe apparire la pagina web ospitata dal modulo. Selezionare la scheda Configurazione a sinistra

1.1.10 Modificare l'indirizzo IP e la subnet mask con la configurazione desiderata (vedere il punto 1.1.6 per la configurazione di rete). In questo esempio, il passo 1.1.6 ha mostrato che la rete necessaria è 149.174.211.X con una subnet mask di 255.255.0.0. L'unità in questo esempio sarà configurata con un indirizzo IP di 149.174.211.99, che è stato verificato non essere in conflitto con altri indirizzi IP della rete. Selezionare Salva impostazioni per terminare la configurazione e riaccendere l'unità per rendere effettive le modifiche.

1.1.11 L'unità è ora configurata per la rete. Seguire i passi da 2.1.2 a 2.1.7 per riportare il computer locale alle impostazioni originali (le impostazioni originali sono quelle annotate al passo 2.1.6).

1.2 Verifica della configurazione

1.2.1 Dopo aver configurato l'indirizzo IP e la subnet mask, la connettività di rete può essere verificata attraverso il PLC o la funzionalità web. Per verificare attraverso la funzionalità web, digitare l'indirizzo IP nella barra degli indirizzi del browser e inserire il nome utente e la password (Admin:admin).

1.2.2 Se l'unità è collegata correttamente alla rete, dovrebbe essere visualizzata la pagina web. Da qui è possibile visualizzare e modificare i parametri dei dati e le impostazioni di rete EthernetIP correnti.

1.2.3 L'unità dovrebbe essere pronta per essere utilizzata con un PLC. Per scaricare il foglio dati elettronico (EDS) e creare una connessione, consultare la Nota applicativa Televac® 3016.

2. Configurazione dei sistemi operativi Windows™ 10

2.1 Configurazione dell'indirizzo IP

2.1.1 Collegare la porta EthernetIP MX200 sul retro dell'apparecchio al computer.

2.1.2 Aprire il Centro di rete e condivisione nel Pannello di controllo e verificare che sia in corso una connessione Ethernet. Se non vi è alcuna connessione, controllare il cavo e reinserire il cavo Ethernet nell'adattatore del computer.

2.1.3 Selezionare la connessione Ethernet.

2.1.4 Nel pannello Stato di Ethernet, selezionare Proprietà

2.1.5 Nel pannello Proprietà Ethernet, selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e scegliere Proprietà.

2.1.6 Nel pannello Proprietà del Protocollo Internet Versione 4, segnare le impostazioni correnti per tornare a quelle successive. Il computer locale dovrà essere configurato al modulo per regolare le impostazioni, ma al termine dovrà essere riportato sulla rete locale per comunicare correttamente. In questo esempio, il computer locale ha un indirizzo IPv4 di 149.174.211.116 con una maschera di sottorete di 255.255.0.0 e un gateway predefinito di 149.174.211.2.

2.1.7 Regolare le impostazioni del computer su un indirizzo IP di 192.168.0.9, una subnet mask di 255.255.255.255.0 e un gateway predefinito di 192.168.0.8, e selezionare OK.

2.1.8 Il computer e l'unità dovrebbero ora essere sulla stessa rete locale. Aprire un browser e inserire l'indirizzo IP dell'unità (192.168.0.8) nella barra di ricerca. Quando richiesto, inserire il nome utente e la password (Admin:admin di default).

2.1.9 Dovrebbe apparire la pagina web ospitata dal modulo. Selezionare la scheda Configurazione a sinistra

2.1.10 Modificare l'indirizzo IP e la maschera di sottorete nella configurazione desiderata (vedi punto 2.1.6 per la configurazione di rete). In questo esempio, il passo 2.1.6 ha mostrato che la rete necessaria è 149.174.211.X con una subnet mask di 255.255.0.0. L'unità in questo esempio sarà configurata con un indirizzo IP di 149.174.211.99, che è stato verificato che non sia in conflitto con nessun altro indirizzo IP della rete. Selezionare Save Settings per terminare la configurazione e accendere l'unità per rendere effettive le modifiche.

2.1.11 L'unità è ora configurata per la rete. Seguire i punti da 3.1.2 a 3.1.7 per ripristinare le impostazioni originali del computer locale (le impostazioni originali sono quelle annotate al punto 3.1.6).

2.2 Verifica della configurazione

2.2.1 Dopo aver configurato l'indirizzo IP e la maschera di sottorete, la connettività di rete può essere verificata attraverso il PLC o la funzionalità web. Per verificare attraverso la funzionalità web, digitare l'indirizzo IP nella barra degli indirizzi del browser e inserire il nome utente e la password (Admin:admin).

2.2.2 Se l'unità è collegata correttamente alla rete, dovrebbe essere visualizzata la pagina web. Da qui si possono visualizzare e modificare i parametri dei dati insieme alle attuali impostazioni di rete EthernetIP.

2.2.3 L'unità dovrebbe essere pronta per essere utilizzata con un PLC. Per scaricare il foglio dati elettronico (EDS) e creare una connessione, consultare la nota applicativa 3016 di Televac® .

Prodotti correlati

Regolatore di vuoto Televac regolatore di vuoto unità di controllo del vuoto regolatore di pressione del vuoto, MX200, Fredericks, 215 947 2500

Controllore di vuoto MX200 EthernetIP

- Da 1*10-11 Torr a 1*104 Torr
- Controllo di un massimo di 10 misuratori di vuoto Televac
- Comunicazioni digitali EthernetIP/USB
- Display OLED di facile lettura